SITO DI RILEVAZIONE

ATTREZZATURA

 FINALITA'

La stazione meteorologica è sita in Palermo nella Piana dei colli ad una altitudine di 30 metri sul livello del mare.  I dati relativi alla locazione (Latitudine e  Longitudine) sono stati rilevati attraverso Gps Garmin E-Trex con "Map Datum"  European 1950 e controllati con cartografia IGM.

L'altitudine è stata  rilevata attraverso la cartografica dell'Istituto Geografico Militare e verificata con altimetro aneroide Barigo 10 307. 

Data la posizione, all'uscita della gola di Tommaso Natale,  per venti forti da Ovest,  i dati anemometrici potrebbero risultare lievemente sovrastimati (effetto venturi). 

                    

Gli strumenti della Oregon Scientific (Wmr 918), sono stati montati e tarati con accuratezza nelle posizioni convenzionali.

L'anemometro risulta a circa 10 metri dal livello del suolo. Il sensore di umidità e temperatura è stato sistemato in posizione ventilata, su prato rasato in schermo solare Davis DW-7714;  lo strumento si trova a 1,90 metri dal suolo.  Il pluviometro è stato allocato in opportuna posizione sul terrazzo a circa 7 metri di altezza dal suolo, lontano da ostacoli che ne potrebbero falsare le rilevazioni. La pressione barometrica è rilevata, secondo i canoni, all'interno dell'abitazione su muro perimetrale.

 

Lo scopo di istallare una stazione per la rilevazione dei dati sul tempo, non è quello - come si potrebbe pensare - di pervenire ad una previsione metereologica.  Per questo ci sono gli organismi preposti che peraltro avvalendosi di tutta una rete di stazioni dislocate nei posti più disparati della terra, hanno la possibilità di pervenire a risultati più precisi e professionali.   I modelli matematici utilizzati sfuggono, di fatto, alle possibilità del singolo metereofilo.

L'importanza dell'attività  è da ricercare invece nella metodica e nella costanza di rilevazione. Archiviare i dati di un particolare sito correttamente rilevati e con  una buona profondità storica può, ancorché  in minima parte, contribuire a formulare previsioni a piccola scala, ove questi dati vengano posti a disposizione di tutti, e servire  a valutare meglio e conoscere dippiù  i fenomeni locali.

Un grazie particolare alla mia piccola U che mi ha aiutato con pazienza.

Palermo, gennaio duemilaquattro - bobhouse